CentOS 6: verificare la configurazione di Nagios da linea di comando

Configurare Nagios non è sicuramente un’operazione banale. Proprio per questo motivo, prima di restartare il demone in oggetto (affinchè le modifiche diventino effettive), è buona norma controllare sempre la configurazione dello stesso, utilizzando il seguente comando:

nagios -v /etc/nagios/nagios.cfg

Ovviamente tale check può essere effettuato puntando esclusivamente al file di configurazione principale (nagios.cfg), e non ai file che identificano i network element da monitorare (presenti nella directory /etc/nagios/objects).

Alla prossima.

CentOS 6: verificare la configurazione di Nagios da linea di comandoultima modifica: 2013-08-21T09:43:13+02:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento