Snmpwalk: visualizzare informazioni sulle interfacce di un Cisco Catalyst 3750

Recentemente mi è capitato di avere a che fare con un tool per il monitoraggio della rete (weathermap). Questo tool, affinchè riesca a monitorare il traffico che interessa le varie interfacce di uno switch o di un router, effettua banalmente delle query SNMP.

Ora, la versione di tale protocollo abilitata sui vari device è la 2, ergo, utilizzando snmpwalk posso interrogare l’agente (e i vari subagent) in esecuzione sul dispositivo di mio interesse semplicemente digitando:

snmpwalk -v 2c -c <community string> <ip del dispositivo> 1.3.6.1.2.1.2.2.1.1

Direte voi… cos’è quel numero strano in coda alla query? Ebbene, quello è l’OID (Object Identifier) relativo alle interfacce del Catalyst. Ogni OID viene generato a partire dal cosiddetto SMI (Structure of Management Information), che presenta una struttura “ad albero”. Per maggiore completezza, un esempio di SMI è riportato nella figura sottostante:

Snmp.gif
Grazie alle MIB (Management Information Base), inoltre, è possibile identificare mediante una determinata stringa parte di un OID. La tabella seguente può far capire in modo abbastanza banale che cosa si intende per MIB:
OID                     MIB
1.3                      org
1.3.6                   dod
1.3.6.1               internet
1.3.6.1.1            directory
1.3.6.1.2            mgmt
1.3.6.1.3            experimental
1.3.6.1.4            private
1.3.6.1.4.1         enterprises
Quindi l’OID utilizzato nell’ambito della query effettuata mediante snmpwalk equivale a:
mgmt.1.2.2.1.1
Infine, occorre precisare che del protocollo in questione esistono ben 3 versioni: la 1 e la 2 piuttosto insicure, in quanto non cifrano la community string (neanche quando le query vengono effettuate da remoto attraverso Internet). La versione 3, invece, prevede un meccanismo di cifratura che la rende molto più sicura rispetto alle versioni precedenti.
Bye.
Snmpwalk: visualizzare informazioni sulle interfacce di un Cisco Catalyst 3750ultima modifica: 2011-02-01T11:44:11+01:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento