Modificare l’MTA di default su CentOS 6

Ho già parlato più volte di exim, definendolo come uno degli MTA più performanti in circolazione.

Exim_logo.jpg

Essendo la mia formazione sui sitemi *nix derivata principalmente da Debian, preferisco usare il suddetto MTA piuttosto che postfix e qmail. Badate bene, però, che non sto facendo un paragone tra i software in questione: la mia è semplicemente una scelta di ordine pratico, ovvero preferisco avere a che fare con applicativi che già conosco perchè, in tal modo, posso ridurre notevolmente la percentuale di errori ed i tempi di troubleshooting.

Dopo questa breve premessa veniamo al dunque: da 3 anni a questa parte i server sotto la mia gestione sono principalmente dei CentOS/Red Hat, i quali si avvalgono di postfix come MTA di default.

Per sostituire postfix con exim occorre seguire questi step:

1) scaricare exim mediante il comando:

 [root@server exim]#  yum install exim

2) stoppare postfix e rimuoverlo dalla lista dei demoni da avviare al boot:

[root@server exim]#  service postfix stop 

[root@server exim]#  chkconfig –level 2345 postifx off

3) abilitare exim come MTA di default ed avviarlo:

[root@server exim]#  chkconfig –level 2345 exim on

[root@server exim]#  service exim start

A questo punto possiamo fare una prova di invio email. Per far ciò è sufficiente utilizzare il comando mail e dare un’occhiata al file di log associato ad exim, ovvero /var/log/exim/main.log.

Se effettivamente l’invio avviene mediante exim il suddetto file dovrebbe popolarsi di nuove entry. Nel caso in cui ciò non avvenga possiamo lanciare il comando:

[root@server exim]# alternatives –display mta

per visualizzare gli MTA disponibili e successivamente procedere con la scelta del Mail Transfer Agent da utilizzare:

[root@server exim]# alternatives –config mta

There are 2 programs which provide ‘mta’.

  Selection    Command
———————————————–
*+ 1           /usr/sbin/sendmail.postfix
   2           /usr/sbin/sendmail.exim

Enter to keep the current selection[+], or type selection number: 2

digitando semplicemente 2.

Tentiamo l’invio di una nuova email e tutto dovrebbe funzionare correttamente.

A presto.

Modificare l’MTA di default su CentOS 6ultima modifica: 2013-02-01T12:09:00+01:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento