Apache, swatch e favicon inesistente

Premessa: i browser di ultima generazione che tantano di connettersi ad un sito (non presente nella loro cache) vanno automaticamente alla ricerca della famigerata favicon (ovvero quell’iconcina che appare a fianco della barra degli indirizzi – benedetto Web 2.0).

swatch, log, apache, favicon, http 404, not found, log monitoring

Fatto: se il sito non contiene la suddetta iconcina, il Web server (Apache nella fattispecie), genererà un bell’errore HTTP 404 (not found).

Problema: se il file di log del Web server è monitorato mediante un’apposita applicazione (leggasi swatch), che intercetta gli errori HTTP 404, il povero sistemista che legge gli alert (leggasi il sottoscritto), si ritroverà con un kg di mail praticamente inutili.

Soluzione: fare in modo che swatch ignori completamente le entry del file di log di Apache che contencono la keyword favicon.

In particolare, tali entry avranno la seguente forma:

79.5.*.* - - [29/May/2012:13:57:45 +0200] "GET /favicon.ico HTTP/1.1" 404 628 "-" "Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:10.0.4) Gecko/20100101 Firefox/10.0.4"

indi per cui, nel file di configurazione di swatch basterà aggiungere la seguente direttiva (in testa):

#Favicon
ignore /favicon/

Niente di più facile.

Per rendere la modifica operativa occorre killare tutti i processi attivi di swatch (sudo killall -w swatch) e successivamente avviare nuovamente tale applicativo.

Alla prossima.

Apache, swatch e favicon inesistenteultima modifica: 2012-05-29T14:17:00+02:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento