Abilitare e configurare il logging dei comandi lanciati da shell sul router Cisco 837

Non finirò mai di ribadire quanto sia importante “registrare” tutto ciò che accade sul nostro router, in modo da avere il pieno controllo su di esso. Tra i log “di vitale importanza” rientrano sicuramente quelli relativi ai comandi lanciati da shell: tale mini-guida ha come scopo principale proprio quello di illustrare la procedura per abilitare e configurare i log citati in precedenza.

 

Cisco 837, Cisco SOHO 77, Cisco SOHO 97, log, archive, command, logserver

 

Per prima cosa entriamo in modalità enable e successivamente accediamo alla modalità di configurazione del nostro router:

router>ena
router#conf t

Adesso posizioniamoci nell’archivio, ovvero dove verranno salvati i log che ci interessano:

router(config)#archive

Abilitiamo quindi il logging vero e proprio:

router(config-archive)#log config
router(config-archive-log-cfg)#logging enable

e successivamente configuriamolo, imponendogli di spedire i log al nostro logserver, avendo cura però di nascondere le eventuali password che verranno digitate in futuro (hidekyes):

router(config-archive-log-cfg)#notify syslog
router(config-archive-log-cfg)#hidekeys
router(config-archive-log-cfg)#exit
router(config-archive)#exit

Impostiamo il livello dei log da inviare al logserver (in questo caso settandolo su informational):

router(config)#logging trap informational

ed infine salviamo la configurazione:

router(config)#exit
router#copy run start

Da ora in poi il nostro logserver terrà traccia dei comandi lanciati dalla shell del router.

Bye.

PS: se non sapete come abilitare l’invio dei log su un server apposito, potete utilizzare questo post come riferimento.

PPS: il logging level da impostare sul server per poter ricevere i log dei comandi è pari 5 (o superiore).

Abilitare e configurare il logging dei comandi lanciati da shell sul router Cisco 837ultima modifica: 2011-12-14T10:00:00+01:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento