Configurazione del CLASSPATH di Java su Windows 7

Affichè si possa iniziare a programmare utilizzando il linguaggio Java sotto Windows 7 (ma questo discorso vale anche per le versioni precedenti di questo sistema operativo), è necessario installare JDK (Java Development Kit), che contiene al suo interno gli ambienti di runtime (come JDE ed RMI), e successivamente settare correttamente la variabile d’ambiente CLASSPATH.

java

 

Potete scaricare Java SE Development Kit ver. 7 update 1 cliccando su questo link.

Una volta installato, non ci rimane che impostare la variabile d’ambiente CLASSPATH. Essa dovrà contenere il pathname relativo all’installazione di Java che abbiamo appena eseguito, oltre al pathname della directory in cui salveremo i nostri sorgenti *.java ed i file compilati *.class.

Per settare la variabile precedentemente citata occorre fare click con il pulsante destro del mouse sull’icona Computer. In seguito, è necessario cliccare sulla voce Proprietà del menù a tendina, per poi, nella nuova finestra, selezionare la voce Impostazioni di sistema avanzate.

Ci apparirà una finestra che presenta, in basso a destra, il pulsante Variabili d’ambiente. Una volta cliccato sul suddetto pulsante, concentrarsi su Variabili di sistema e fare click su Nuova…

Come Nome variabile utilizzeremo CLASSPATH, mentre come Valore variabile imposteremo i pathname di Java e della nostra directory di lavoro, separati da un ;

Adesso siamo pronti a lavorare con Java.

A presto.

Configurazione del CLASSPATH di Java su Windows 7ultima modifica: 2011-11-02T10:00:00+01:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Configurazione del CLASSPATH di Java su Windows 7

  1. “””Come Nome variabile utilizzeremo CLASSPATH, mentre come Valore variabile imposteremo i pathname di Java e della nostra directory di lavoro, separati da un ;””””

    Consiglio: metti un esempio con tutta la directory specificando che va messa quella di jdk e non altre (jre per esempio).

    Ciao

  2. Ciao Fede,
    il motivo per cui non ho inserito il contenuto della variabile CLASSPATH è semplice: myblog non consente la pubblicazione dei backslash, ergo avrei soltanto confuso le idee ai lettori (lo riesci a concepire un pathname Windows senza backslash?).
    Poi, il fatto che io mi riferisca a JDK (e non a JRE), lo si evince dall’inizio del post.
    Grazie comunque per i suggerimenti.

    Ciao,
    Nazareno.

Lascia un commento