Script bash per l’aggiornamento delle blacklist utilizzate da squidGuard

L’accoppiata squid + squidGuard rappresenta un’ottima soluzione per l’implementazione di un sistema dedicato al content filtering. Infatti, basta scaricare le blacklist aggiornate di squidGuard per avere un un filtraggio dei contenuti Web efficace ed efficiente.

 

squidguard

 

A tal proposito, ho pensato di realizzare uno scrip bash per l’aggiornamento automatico di tali blacklist. Ecco il codice:

#!/bin/bash

logfile=/var/log/squidguardupdate.log

ROOT_UID=0

if [ "$UID" -ne "$ROOT_UID" ];then

        ERRORE1="Errore 1: Devi essere root per eseguire lo scrip"
        echo $ERRORE1
        echo "$(date) $ERRORE1" >> $logfile

        exit 1

fi

wget http://squidguard.mesd.k12.or.us/blacklists.tgz

tar -xvf blacklists.tgz

cd blacklists/

cp -R * /var/lib/squidguard/db

squidGuard -d -C all

chown proxy:proxy -R /var/lib/squidguard/db

squid -k reconfigure

cd ..

rm blacklists.tgz

exit 0

Tale scrip non fa altro che scaricare le blacklist mediante wget, compilarle ed aggiornare la configurazione di squid.

Per ulteriori chierimenti contattatemi.

A presto.

Script bash per l’aggiornamento delle blacklist utilizzate da squidGuardultima modifica: 2011-06-07T10:37:56+02:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento