DDoS: script bash per individuare la nazionalità degli IP sorgenti dell’attacco

Per arginare un attacco DDoS è necessario, prima di tutto, individuare quali sono gli IP pubblici da cui proviene. In secondo luogo, occorre capire se il sito vittima basa il proprio “business” esclusivamente su visite italiane. In questo caso, per realizzare delle opportune ACL in modo da filtrare il traffico in ingresso, si deve capire quali sono i netblock stranieri da interdire. Per fare ciò ho realizzato un piccolo scrip bash che legge gli IP da un file di testo (ricavati, ad esempio, analizzando i log del Firewall o del Web server) e ne individua il relativo netblock (e la nazionalità).

 

ddos,bash,script,linux,netblock,netmask,ip

Ecco lo scrip:

#!/bin/bash

touch ipinfo
touch target

while read line
do
        whois -F $line >> ipinfo
done < tlog

while read line
do
        locin=`echo $line | grep "*in"`
        loccy=`echo $line | grep "*cy"`
        if [[ -n "$locin" || -n "$loccy" --; then
                echo "$locin$loccy" >> target
        fi
done < ipinfo

rm ipinfo

exit 0;

Ovviamente è ancora ad una versione alpha (0.1). Appena avrò tempo provvederò ad aggiungere il calcolo automatico delle netmask e la creazione automatizzata della relative ACL Cisco (con un minimo di interattività).

Alla prossima.

NB: il file testuale tlog deve contenere un solo IP sorgente per riga.

DDoS: script bash per individuare la nazionalità degli IP sorgenti dell’attaccoultima modifica: 2012-06-16T10:00:00+02:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento