Cisco 877: configurazione del server DHCP integrato

Come ogni router che si rispetti, anche il Cisco 877 può essere configurato a mo’ di server DHCP, seguendo una procedura abbastanza semplice ed intuitiva. In questo post vedremo come tirare giù una configurazione base, comprensiva di una exclusion e di una reservation.

cisco 877Definizione dei pool DHCP e della reservation

Per prima cosa occorre definire i pool di indirizzi IP da cui il nostro server andrà “a pescare” quelli da assegnare alle macchine che ne faranno richiesta. Nello specifico, ho creato 2 pool, uno per gli indirizzi della LAN (pool wifi) ed uno necessario alla reservation (pool pcportatile), ovvero:

ip dhcp pool wifi
   network 192.168.7.0 255.255.255.0
   default-router 192.168.7.1
   dns-server 192.168.7.1
!
ip dhcp pool pcportatile
   host 192.168.7.3 255.255.255.0
   client-identifier 0149.d224.a5d4.0e
   default-router 192.168.7.1
   dns-server 192.168.7.1

Da notare che per il pool pcportatile ho utilizzato la direttiva client-identifier, recante il MAC address del dispositivo oggetto della reservation, nella forma aaaa.bbbb.cccc e con prefisso 01. Nella fattispecie, il MAC address del PC è 49:d2:24:a5:d4:0e, che in notazione Cisco diventa 49d2.24a5.d40e. Aggiungiamo quindi lo 01 come prefisso ed avremo il client-identifier finale, ovvero 0149.d224.a5d4.0e.

Detto ciò, un modo rapido di ricavare il suddetto identificativo consiste nell’utilizzo del seguente comando:

sh ip dhcp binding

il cui output sarà simile al seguente:

Bindings from all pools not associated with VRF:
IP address          Client-ID/              Lease expiration        Type
                    Hardware address/
                    User name
192.168.7.3         0149.d224.a5d4.0e       Infinite                Manual
192.168.7.8         0151.f0d3.fc7d.54       Sep 07 2016 09:15 AM    Automatic

Definizione dell’exclusion

Per ciò che concerne l’exclusion, la sua configurazione consta di un’unica direttiva, ovvero:

ip dhcp excluded-address 192.168.7.2

In tal modo faremo sì che l’IP 192.168.7.2 non rientri nei pool precedentemente definiti e quindi non possa essere assegnato a nessun dispositivo (poichè trattasi di un indirizzo statico associato ad una stampante).

Il post termina qui, alla prossima.

Cisco 877: configurazione del server DHCP integratoultima modifica: 2016-09-06T12:39:43+00:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento