Compilazione di un sorgente scritto in C che fa uso della libreria mysql.h

Circa un annetto fa ho sviluppato un piccolo client (scritto interamente in linguaggio C) che si interfaccia ad un database Mysql. Ora, per fare in modo che l’interfacciamento con il database possa avvenire, è necessario utilizzare la libreria mysql.h da inserire all’interno del codice sorgente mediante la classica direttiva #include.

Una volta completata la stesura del codice, è necessario scaricare la libreria che consentirà al nostro client di interrogare il database. Per fare ciò occorrerà utilizzare il comando (su piattaforma *buntu):

nightfly@nightbox:~$ sudo apt-get install libmysqlclient-dev

Installiamo il compilatore per generare l’eseguibile partendo dal sorgente:

nightfly@nightbox:~$ sudo apt-get install gcc

Successivamente, occorrerà compilare il sorgente sfruttando gcc e la libreria mysqlclient:

nightfly@nightbox:~$ sudo gcc -o nome_eseguibile sorgente.c -l mysqlclient

A questo punto possiamo avviare l’eseguibile digitando:

nightfly@nightbox:~$ ./nome_eseguibile

Ecco fatto. A presto.

Compilazione di un sorgente scritto in C che fa uso della libreria mysql.hultima modifica: 2010-10-12T11:29:17+00:00da nazarenolatella
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Compilazione di un sorgente scritto in C che fa uso della libreria mysql.h

Lascia un commento